Fatturazione elettronica e forfettari

UPI Servizi col supporto di Unione Artigiani ha predisposto un servizio accurato per aiutare artigiani, imprenditori e professionisti ad affrontare questa grande novità; previsto l’ampliamento del regime agevolato “forfettari”, con aliquota fissa al 15% per cui si ipotizza l’estensione ai redditi fino a 65mila euro.

Fatturazione elettronica e forfettari

Fatturazione elettronica e forfettari, ci pensiamo noi!

Si avvicina l’entrata in vigore dell’obbligo di fatturazione elettronica, prevista per il prossimo 1 gennaio 2019.

UPI Servizi col supporto di Unione Artigiani ha predisposto un servizio accurato per aiutare gli artigiani, gli imprenditori e i professionisti ad affrontare questa grande novità senza patemi.

La soluzione sviluppata dagli esperti è ideale per le aziende e i professionisti che dovranno inviare e ricevere fatture elettroniche B2B e con la Pubblica Amministrazione, in maniera rapida, efficiente e senza aggravi sull’attività d’impresa.

La fatturazione elettronica è un formato in cui le fatture dovranno essere prodotte, trasmesse, archiviate e conservate. Con questa nuova modalità non si potrà più emettere fattura “cartacea” e le fatture dovranno essere inviate attraverso il Sistema di Interscambio Dati (S.I.D.) dell’Agenzia delle Entrate.

Il servizio proposto da Unione Artigiani consiste in un Digital Hub, una piattaforma facile, veloce e conveniente creata per permettere di generare e trasmettere le fatture elettroniche ai clienti e ricevere automaticamente quelle dei fornitori. Basta una connessione internet e un click, ma è anche possibile portare la “carta” all’Unione Artigiani, che provvederà in modo semplice a trasformarla in fatture elettroniche, per un servizio completo chiavi in mano.

Allo studio poi l’ampliamento del regime agevolato “forfettari”, con aliquota fissa al 15% per cui si ipotizza l’estensione ai redditi fino a 65mila euro. Chi teoricamente potrebbe usufruire del nuovo regime, può rivolgersi al servizio contabilità dell’Unione Artigiani, che sta seguendo attentamente l’evoluzione, per valutarne gratuitamente l’effettiva convenienza economica e farsi assistere.

Per maggiori informazioni ed approfondimenti personalizzati, chiamare il numero verde 800.132371.

Brochure informativa    Video tutorial

 

 

 

Comments are closed.