News

  • 24 set 2018

    10:31

    Fatturazione elettronica

    Dal 1° gennaio 2019 entrerà in vigore l’obbligo di fatturazione elettronica tra privati (B2B) e verso i consumatori (B2C), per tutte le cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti, stabiliti o identificati nel territorio italiano (ne possono essere esclusi solo i soggetti in regime fiscale di vantaggio o regime forfettario.
    Questa novità avrà un impatto importante sulle imprese, costituende un ulteriore passo verso la digitalizzazione integrale dei processi di gestione del ciclo attivo e passivo.

  • 21 set 2018

    14:54

    Corso Autotrasporto conto terzi inferiore 35 q.li

    Upi Servizi in collaborazione con il C.F.P. Unione Artigiani organizza il corso necessario per esercitare la professione di Autotrasporto merci per conto terzi con veicoli di massa complessiva a pieno carico compresa tra 1,5 e 3,5 tonnellate.
    Il corso è finalizzato all’ acquisizione del requisito di Idoneità Professionale in base a quanto previsto dalla Legge 4 aprile 2012 n. 35.
    Il corso si svolgerà presso la sede di Olgiate OlonaVA – Corso Sempione 96, tutti i lunedì e mercoledì dalle 18.30 alle 22.30 ed il sabato in orario 8.30-15.30, a partire dal 22 ottobre 2018.

  • 17 lug 2017

    14:12

  • 23 ago 2016

    09:42

    Raduno Internazionale dello Spazzacamino

    Compie 35 anni il Raduno Internazionale dello Spazzacamino che, come da tradizione, torna a Santa Maria Maggiore in Valle Vigezzo, denominata appunto “Valle degli Spazzacamini”. Per celebrare uno dei mestieri di un tempo e rievocare le storie, spesso drammatiche, degli spazzacamini, dal 2 al 5 settembre 2016, oltre mille rappresentanti giungono nella loro patria d’origine per il raduno mondiale.
    Il Raduno Internazionale dello Spazzacamino apre ufficialmente venerdì 2 settembre alle ore 17, a Santa Maria Maggiore per poi riempire la Val Vigezzo per 3 giorni.

  • 14 apr 2016

    11:16

    Bando ISI 2015 – INAIL

    L’Inail finanzia in conto capitale le spese sostenute per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. I destinatari degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato ed agricoltura.
    L’Inail finanzia in conto capitale le spese sostenute per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. I destinatari degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato ed agricoltura. Sono resi disponibili euro 276.269.986,00 con il bando Isi 2015. I finanziamenti sono a fondo perduto e vengono assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande. Il contributo, pari al 65% dell’investimento, per un massimo di 130.000 euro,